SECONDI PIATTI


Il ristorante Fricandò di Molaschi Stefania propone alla propria clientela tantissimi diversi secondi piatti a base di pesce preparati con il miglior pescato del giorno.

Un'accurata selezione del pesce e una cottura a regola d'arte permette allo chef del ristorante di portare in tavola ottimi secondi piatti a base di pesce accompagnati da leggeri e freschi contorni tra cui le capesante con crema di zucca, una delle migliori proposte del ristorante Fricandò.

Il ristorante Fricandò di Molaschi Stefania non propone i classici secondi piatti ma è in grado di creare tante nuove e straordinarie ricette per presentare alla clientela piatti unici, originali e inimitabili.

Se stai cercando un ristorante specializzato nella preparazione di secondi piatti a base di pesce ad Agazzano non esitare a rivolgerti al ristorante Fricandò di Molaschi Stefania.

Testimonianze

  • Antonio U
    Da quando ho scoperto il ristorante Fricandò ogni volta che decido di cenare fuori casa non esito a scegliere questo ristorante per l'ottima qualità delle pietanze e la massima attenzione dedicata ai clienti. Pietanze cucinate a regola d'arte e ampia scelta tra antipasti, primi e secondi piatti. Per esperienza personale considero il ristorante Fricandò uno dei migliori locali presenti sul territorio.
    Antonio U
  • Giuseppe C
    Ho assaggiato le linguine all'astice preso il ristorante Fricandò, una vera e propria delizia per il palato. Ristorante specializzato in piatti a base di pesce, servizio veloce e ampia scelta dei migliori vini. Ottimo ristorante
    Giuseppe C
  • Elena M
    Sono stata a cena con alcuni amici presso il ristorante Fricandò di Molaschi Stefania ad Agazzano. Ottimi piatti a base di pesce, preparati con ingredienti freschi, sani e genuini. Camerieri di sala gentili e sempre a completa disposizione per ogni esigenza. Non esiterò a recarmi nuovamente in questo ristorante.
    Elena M

Presenti sulle colline piacentine, in quel di Agazzano dal 2000 e qualcosa, portiamo avanti la nostra “missione del gusto”…

in quanto ognuno di noi ha qualcosa di nuovo da raccontare e da “assaggiare”!

Chiama
Mappa