Il nome del nostro locale, proviene dal dialetto piacentino, che letteralmente significa “confusione”.


Abbiamo scelto di chiamarci in questo modo, perché rispecchia il nostro modo di affrontare la giornata e di vivere la vita.

Perché solo con un pizzico di pazzia riesci a creare nuove e straordinarie ricette culinarie!

UN CONCENTRATO DI NATURALE BONTÀ

Ho aperto il Fricandò nel 2007 per assecondare la mia grande passione: cucinare.

Nel mio locale, sulla splendida piazza di Agazzano, cucino pesce (cotto e crudo) e su prenotazione, anche piatti vegetariani e vegani.

Oltre alla scelta accurata della materia prima (cucino quasi ed esclusivamente pesce italiano e alimenti di stagione) mi piace viziare i miei clienti con pane, dolci e sorbetti fatti in casa. Su prenotazione faccio la pizza (anche senza glutine).

Grazie alla presenza di uno spazio esterno attrezzato con barbecue il ristorante Fricandò di Molaschi Stefania è in grado di offrire anche ottimi secondi piatti a base di pesce cotto alla brace, una vera delizia per il palato.

Presso il ristorante Fricandò di Molaschi Stefania addetti alla sala esperti e qualificati sono a completa disposizione della clientela per offrire un servizio veloce ed eccellente e consigliare sulle migliori specialità della casa e sugli abbinamenti eno-gastronomici più indicati.

La cura di ogni dettaglio, dalla presentazione dei piatti all'arredo del locale, consente al ristorante Fricandò di Molaschi Stefania di essere considerato un punto di riferimento anche per l'organizzazione di piccoli eventi come feste di compleanno o cene aziendali.

Il ristorante Fricandò di Molaschi Stefania è aperto la domenica a pranzo dalle 11 alle 15 e a cena dalle 18alle 23, dal giovedì al sabato a cena dalle 18 alle 24 e il lunedì e il martedì a cena su prenotazione. Ci trovi in piazza Europa n.26 ad Agazzano, provincia di Piacenza.

Presenti sulle colline piacentine, in quel di Agazzano dal 2000 e qualcosa, portiamo avanti la nostra “missione del gusto”…

in quanto ognuno di noi ha qualcosa di nuovo da raccontare e da “assaggiare”!

Chiama
Mappa